In offerta!
1661. L'anno in cui il re divenne Sole

1661. L’anno in cui il re divenne Sole

€ 19,00 € 16,15

Ordinabile

  • ISBN: 9788879070713
  • Autore:Yves Jégo,Denis Lépée
  • Editore:Cavallo di Ferro
  • Edizione:2010

Descrizione

Parigi, 1661. Al cardinale Mazzarino restano solo pochi giorni di vita. Tra Colbert, la sua anima dannata, e Fouquet, lo sfavillante Ministro delle Finanze, si scatena un diabolico duello per la successione. Gabriel de Pontbriand, giovane segretario della compagnia di Molière, si trova coinvolto in questo affronto per il potere. Detentore, suo malgrado, di un segreto rubato al cardinale, braccato da nemici potenti e sconosciuti, Gabriel non può contare che su Louise de la Vallière, il suo amore d’infanzia da poco presente a Corte… Loxiise, il cui cuore ben presto sarà diviso tra lui e il Re. Insieme, a rischio della vita, i due giovani cercheranno di sciogliere le fila di un antico complotto. Da Parigi a Londra, e dal Louvre al Chàteau de Vaux-le-Vicomte, incontreranno Molière, D’Artagnan, La Fontaine… Dal successo della loro impresa dipende il destino della Francia.

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco