In offerta!
Adobe Illustrator CS5. La grande guida. Con DVD-ROM

Adobe Illustrator CS5. La grande guida. Con DVD-ROM

€ 45,00 € 38,25

Attualmente non disponibile

  • ISBN: 9788861142732
  • Autore:Matteo Discardi
  • Editore:Mondadori Informatica
  • Edizione:2010

Descrizione

Utilizzato dai creativi professionisti di tutto il mondo, Adobe Illustrator è in grado di offrire da un lato una precisione ineguagliabile in ogni ambito creativo grazie ad una serie di strumenti dall’incredibile potenziale, dall’altro permette anche a semplici appassionati di grafica di esprimersi in modi altrimenti impensabili. Nel corso della guida, alternando un esame attento su tecniche e strumenti classici, vengono presi in esame i nuovi strumenti introdotti con la versione CS5, ma anche le tecniche d’utilizzo più importanti, diversificate in base alla tipologia e alla sinergia con altri applicativi, primo fra tutti Adobe Photoshop. Il libro è inoltre arricchito da esempi, trucchi, metodi alternativi e soluzioni complementari che abbracciano sia i temi più comuni che alcune tipologie molto particolari. Una nutrita serie di esercizi finali accompagna l’opera, come complemento più adatto alla didattica del programma, per un riferimento visivo, completo ed esauriente sia per l’utente principiante che per quello più esperto. Una guida completa in cui scoprire, tra l’altro: come dialogare con gli strumenti del programma; come padroneggiare i tracciati in modo completo e preciso; con quali strumenti utilizzare in modo sapiente documenti misti vettoriali e bitmap; come,utilizzare al meglio strumenti avanzati per la correzione del colore singola o globale; creare loghi o disegni avanzati in modo indipendente dalla risoluzione; gestire documenti multipagina o multiformato dinamicamente.

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco