In offerta!
Memorie di un borghese del Novecento

Memorie di un borghese del Novecento

€ 16,53 € 13,22

Ordinabile

  • ISBN: 9788845247088
  • Autore:Vittorio Bonadé Bottino
  • Editore:Bompiani Overlook
  • Edizione:2001

Descrizione

Torino, fine Ottocento. Vittorio Bonadé Bottino nasce in una città in cui le strade sono illuminate dai lampioni a gas, sui grandi viali circolano solo le carrozze a cavalli e la domenica pomeriggio c’è spettacolo al teatro di Gianduia dove si muovono magiche principesse d’Oriente, il negus, l’Africa che tanti sogni sta ispirando a molti italiani. Sulla Camera del Lavoro sventolano le prime bandiere rosse e per le strade si sentono gli scoppiettii delle automobili prodotte da una certa Officina Fiat. Comincia così la storia di un secolo che non c’è più. La racconta, in forma di memorie, quel ragazzo di Torino che nel 1946, quando comincerà a scriverle, sarà ormai diventato un ingegnere che ha contibuito alla modernizzazione del Paese.

Vittorio Bonadé Bottino
Bompiani Overlook
2001
9788845247088

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco