In offerta!
Professione

Professione

€ 11,36 € 9,09

Ordinabile

  • ISBN: 9788880898214
  • Autore:Mimmo Cándito
  • Editore:Baldini & Castoldi
  • Edizione:2000

Descrizione

Questo libro parla di Hemingway e di Montanelli, di John Reed e Luigi Barzini, ma anche di Peter Arnett e di Oriana Fallaci. Raccontando in prima persona di guerre, di rivoluzioni, di matti che rischiano la pelle per il solo scopo di poter scrivere le storie più drammatiche del nostro tempo. Ma cerca anche di spiegare le ragioni che giustificano questo impegno. Protagonista del libro è la relazione tra il corrispondente di guerra e la guerra stessa, ma raccontando questa relazione si finisce per parlare anche di come è cambiato il mondo del giornalismo. Le nuove forme di comunicazione vanno espellendo il reporter dal sistema dell’informazione. Un mondo virtuale si va sostituendo alla nostra comune realtà.

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco