In offerta!
Scritti civili

Scritti civili

€ 22,00 € 17,60

Ordinabile

  • ISBN: 9788806138417
  • Autore:Massimo Mila
  • Editore:Einaudi
  • Edizione:1995

Descrizione

Il volume si divide in cinque sezioni: la prima, d’argomento autobiografico, evoca gli anni universitari di Mila, le sue prime prove letterarie (sette poesie scritte in carcere), le esperienze di Regina Coeli e Ventotene, la guerra partigiana. La seconda sezione contiene una testimonianza di Mila polemista spregiudicato: sul cinema neorealista, sui rapporti fra GL e PCI, sulle elezioni del 18 aprile 1948, sull’insegnamento della religione nella scuola di Stato. La terza sezione contiene interventi d’argomento musicale. Le ultime sezioni sono rispettivamente dedicate a Mila giornalista e ai suoi maestri e compagni di strada, tra cui alcuni ritratti di Augusto Monti, Nello Rosselli, Leone Ginzburg, Giaime Pintor e Primo Levi.

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco