In offerta!
Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza

Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza

€ 18,50 € 14,80

Ordinabile

  • ISBN: 9788804543787
  • Autore:Mimmo Franzinelli
  • Editore:Mondadori
  • Edizione:2005

Descrizione

A sessant’anni dalla fine della seconda guerra mondiale, il dibattito sull’interpretazione dei drammatici avvenimenti che hanno contraddistinto i venti mesi compresi tra l’armistizio dell’8 settembre 1943 e la fine dell’aprile 1945 è ancora vivo: fu lotta di liberazione, guerra civile, scontro di classe? Una fonte autentica per sapere che cosa muoveva gli animi dei combattenti della Resistenza è costituita dai messaggi indirizzati ai familiari nell’imminenza dell’esecuzione o durante il penoso trasferimento verso i campi di sterminio del Reich. Questo libro raccoglie le lettere di cento partigiani trucidati dai fascisti o dai tedeschi e di quaranta tra oppositori politici ed ebrei stroncati dalla deportazione.

Mimmo Franzinelli
Mondadori
2005
9788804543787

  • si apud bibliothecam hortulum habes, nihil deerit
    Cicerone
  • Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che deve dire.
    Italo Calvino
  • Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto
    Umberto Eco